Domenico Mastro

Comincia nel 1981 lo studio del violino presso il Liceo Musicale “G. Paisiello” di Taranto, prosegue per un periodo sotto la guida del M° Pasquale Melucci, titolare di cattedra presso il Conservatorio di Monopoli, ed in seguito consegue il diploma e si perfeziona sotto la guida del M° Raimondo Matacena, primo violino presso il Teatro Regio di Torino.

Collabora dai primi anni novanta con diverse Orchestre: Internazionale della Magna Grecia, Giovanile Torinese, Accademia Stefano Tempia di Torino, Sammartini di Torino, Giovanile Siciliana, Accademia dell’Ottocento, Paisiello Provincia di Taranto, Jazz Studio di Bari, Teatro Petruzzelli di Bari, accompagnando solisti quali: Bruson, Raimondi, Dimitrova, Gasdia, Cura, Ayo, Milenkovic, Ormezowsky, Pollini.

Contestualmente si dedica alla musica da camera, in formazione di duo con pianoforte, duo con chitarra, trio d’archi, quartetto e quintetto con chitarra, in veste di violinista e successivamente di violista, effettuando una numerosa serie di concerti in Italia e all’estero. Nel 2004 ha partecipato alle trasmissioni televisive Oscar tv e Premio Barocco.

È stato docente di Teoria e Solfeggio presso l’Istituto Musicale Pareggiato ai Conservatori di Stato “G. Paisiello” di Taranto.
Ha avuto modo in questi anni di avvicinarsi al mondo del jazz, accompagnando in formazione orchestrale ed in quartetto, solisti quali Enrico Rava, Paolo Fresu, Daniele di Bonaventura, Javier Girotto, Tiziana Ghiglioni.

Con l’amico Giuseppe Amatulli ha fondato il VERTERE STRING QUARTET col quale ha suonato in numerosi jazz festivals: Villa Celimontana, Orsara Jazz, Corsica, Palermo, Milano, Fermo, Umbria Jazz, Villa Guariglia, Roccaraso…

e registrato 5 dischi:

  • Nahuel, col sassofonista argentino Javier Girotto, ed. Il Manifesto;
  • Coloriade, con il Pasquale Mega Ensemble, feauturing Javier Girotto & Marco Tamburini, ed. DodiciLune;
  • Sine Nomine, col bandoneonista Daniele Di Bonaventura, distribuito da Armonia Mundi;
  • Contemporaneo Immaginario, col trombettista Marco Tamburini ed il suo trio, ed. Note Sonanti;
  • Vera Cruz, col chitarrista brasiliano Robertinho de Paula, ed. DodiciLune.

Inoltre ha registrato un dvd per l’Onyx Jazz di Matera, col quintetto italiano di Paolo Fresu.

Attualmente è impegnato nella promozione degli ultimi due dischi e in un nuovo progetto col pianista jazz Ettore Carucci.

Con il Vertere String Quartet ha suonato e collaborato con:

Javier Girotto, Marco Tamburini, Daniele Di Bonaventura, Robertinho De Paula, Paolo Fresu, Ettore Fioravanti, Attilio Zanchi, Roberto Cipelli, Tino Tracanna, Stefano Onorati, Pasquale Mega, Camillo Pace, Ettore Carucci, Stefano Paolini, Walter Paoli, Michael Rosen, Davide Santorsola, Achille Succi, Gabin, Roy Paci, Ares Tavolazzi, Danilo Rea, Fabio Zeppetella …

 

CD PUBBLICATI

  • VERA CRUZ – Vertere String Quartet – Robertinho de Paula – DodiciLune – 2011
  • CONTEMPORANEO IMMAGINARIO – Vertere String Quartet – Marco Tamburini – Three Lower Colours – Note Sonanti – 2011
  • SINE NOMINE – Vertere String Quartet & Daniele di Bonaventura – Armonia Mundi – 2010
  • THIRD AND DOUBLE – Gabin & Vertere String Ensemble – Universal – 2010
  • EMACY – F. Zeppetella, D. Rea, A. Tavolazzi, A. Romano & Vertere String Ensemble – Universal – 2009
  • COLORIADE – Vertere String Quartet – Pasquale Mega Ensemble – Dodicilune – 2008
  • NAHUEL – Vertere String Quartet & Javier Girotto, sax e flauti andini – Il Manifesto – 2007